Servizio Civile Universale, nuovo bando 2022-2023

125

(MeridianaNotizie) Roma, 24 dicembre 2021 – Pubblicato il bando per la selezione di 56.205 operatori volontari  da impiegare in progetti di Servizio Civile Universale da realizzarsi in Italia e all’estero, nei territori delle regioni interessate dal Programma Operativo Nazionale.

I progetti previsti da Roma Capitale per l’annualità 2022/2023 sono 23, suddivisi in diversi programmi, per un impiego complessivo di 228 giovani.

Gli ambiti di interesse vanno dal sostegno nel campo del sociale, con particolare attenzione all’inclusione e all’alfabetizzazione digitale, alla promozione e valorizzazione del patrimonio artistico, fino ai numerosi progetti curati dall’Istituzione Biblioteche di Roma Capitale.

Sono invitati a partecipare i ragazzi che hanno compiuto il diciottesimo anno di età e non hanno ancora superato il ventottesimo alla data di presentazione della domanda, che intendano mettersi a disposizione della comunità e contemporaneamente acquisire competenze professionali e relazionali.

L’impegno sarà di 12 mesi, con un orario di servizio pari a 25 ore settimanali e un rimborso di 444,30 euro mensili.

Gli aspiranti operatori volontari dovranno produrre domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda On Line (DOL), raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it  e accessibile tramite il Sistema Pubblico di Identità Digitale SPID, di livello di sicurezza 2.

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 14 del 26 gennaio 2022.

L’Ufficio del Servizio Civile di Roma Capitale è disponibile ad offrire una consulenza di orientamento in relazione alla scelta del progetto. Per accedere alla consulenza occorre inviare un’e-mail all’indirizzo [email protected].

Qui tutti i progetti con il numero di volontari da coinvolgere, progetto per progetto. Ogni informazione nelle pagine del Servizio Civile di Roma Capitale.

Articolo precedente“Nascimento. Ispirazione Romana” e “AmoR che move…”: il valore dell’arte per far rinascere Roma
Articolo successivoSostenibilità: NASCE “NUOVA ENERGIA PER LATINA”