Trekking sul XVI miglio dell’Appia Antica di Ariccia con l’archeologa Maria Cristina Vincenti domenica 5 dicembre alle ore 10:00 per “Ariccia da amare Christmas”.

31

Torna ARICCIA DA AMARE dopo il successo di questa estate in versione CHRISTMAS. Il contenitore culturale, ideato e promosso dal Comune di Ariccia in collaborazione con le associazioni del territorio, allieterà i visitatori per tutto il periodo delle festività natalizie. Tra i partners la prestigiosa associazione Archeoclub Aricino Nemorense che si occupa da anni dello studio e valorizzazione della Locanda Martorelli-Museo del Grand Tour e dell’Appia Antica XVI miglio. Un appuntamento da non perdere è Domenica 5 dicembre quando si svolgerà il Trekking dall’acropoli di Ariccia all’Appia Antica che sarà condotto dall’archeologa e guida ambientale escursionistica Maria Cristina Vincenti. L’appuntamento per tutti è sulla Piazza di Corte, antica acropoli della città di Ariccia, alle ore 10:00 per raggiungere le emergenze archeologiche presenti sul tratto ariccino della Regina Viarum di cui
la Vincenti conosce tutti i segreti. Al termine della visita è prevista una degustazione natalizia.

Per informazioni e prenotazioni: [email protected]; [email protected];
tel. 3883636502 (whatsapp). Necessario green pass e mascherina.

Gli altri appuntamenti in programma:

Sabato 4 dicembre – sabato 11 dicembre – sabato 18 dicembre
Viaggio nel tempo alla Locanda Martorelli Museo del Grand Tour
Al termine della visita degustazione natalizia
Appuntamento: Piazza di Corte, n. 4, ore 17:30

Domenica 5 dicembre
Trekking dall’acropoli di Ariccia all’Appia Antica
Al termine della visita degustazione natalizia
Appuntamento: Piazza di Corte ore 10:00

Domenica 19 dicembre
Passeggiata archeologico-naturalistica nel Parco Chigi
Al termine della visita brindisi natalizio
Appuntamento Parco Chigi ore 10:00

Articolo precedenteAriccia da Amare Christmas : La trama e il filo, oggi il Workshop sul libro d’artista con Eleonora Cumer
Articolo successivoEventi, oggi ad Ariccia “La trama e il filo”, workshop sul libro d’artista con Eleonora Cumer