Covid. Cittadini (AIOP): “Solidarietà all’Ordine dei medici Roma: dai no vax protesta inurbana”

60

Covid. Cittadini (AIOP): “Solidarietà all’Ordine dei medici Roma: dai no vax protesta inurbana”

(MeridianaNotizie) Roma, 19 dicembre 2021 – “Esprimo solidarietà al presidente dell’Ordine provinciale dei medici di Roma, Antonio Magi e all’intero Consiglio direttivo e condanno la protesta dei medici no vax, che hanno impedito il normale svolgimento dell’assemblea, costringendo polizia e carabinieri ad intervenire. Un gesto inurbano”. Così Barbara Cittadini, presidente di AIOP, l’Associazione Italiana Ospedalità Privata, in merito alla sospensione dell’assemblea dell’Omceo, l’Ordine provinciale dei medici di Roma dei chirurghi e odontoiatri, dovuta alla protesta di un gruppo di medici no vax.

“Resta assolutamente prioritario – aggiunge Cittadini – garantire il diritto alla salute della comunità, attraverso un comune senso di responsabilità e un impegno condiviso. Bisogna affrontare con coscienziosità l’attuale situazione di emergenza pandemica e non devono mai venire meno il confronto civile e il rispetto per la vita. Il Covid-19 si combatte con il vaccino e con i risultati che la scienza, ogni giorno, ci offre grazie al lavoro encomiabile dei ricercatori e degli operatori della sanità” conclude il presidente di AIOP.

Articolo precedenteDiscarica di Magliano Romano, dalle proteste al Tar: i sindaci dichiarano battaglia alla Regione
Articolo successivoAriccia, ieri all’Ospedale dei Castelli l’iniziativa dei Motociclisti delle Forze dell’Ordine dedicata ai piccoli pazienti