Ardea, il sindaco consegna l’encomio solenne alla polizia locale nel giorno di San Sebastiano

24

(MeridianaNotizie) Ardea, 20 gennaio 2022 – «Avete affrontato nel migliore dei modi l’emergenza: siete stati in prima linea, lavorando con spirito di abnegazione e con il solo obiettivo di tutelare la cittadinanza. Ed è per questo che, con l’Encomio Solenne che vi consegniamo oggi, vogliamo dirvi ‘Grazie’ per ciò che avete compiuto. Le parole che abbiamo scritto provengono dal cuore».

È con estrema commozione che il Sindaco di Ardea, Mario Savarese, ha consegnato nelle mani del Comandante f.f. della Polizia Locale, Dott. Antonello Macchi, un Encomio Solenne destinato all’intero Corpo “per aver fornito, soprattutto in occasione della prima fase dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 e per i successivi periodi di gestione delle criticità connesse con la pandemia tuttora in corso, un determinante impegno in favore della cittadinanza, svolgendo tutte le attività con abnegazione, senso del dovere e spirito di servizio, dimostrando di possedere un elevato grado di professionalità”.

La cerimonia di consegna, organizzata nel giorno della Festa di San Sebastiano Martire, Patrono della Polizia Locale, ha avuto luogo questa mattina nell’Aula Consiliare “Sandro Pertini”, alla presenza di una rappresentanza del Corpo, del Presidente del Consiglio Comunale Lucio Zito e dell’Assessore Alessandro Possidoni.

«In questi anno avete compiuto un lavoro enorme, molto di più di quanto vi è stato richiesto. E lo avete fatto – ha aggiunto il Sindaco durante la cerimonia – con grande spirito di abnegazione, in mezzo alla strada, fermando le auto e invitando i cittadini, soprattutto durante il lockdown, a restare in casa, facendo capire loro la gravità del momento. E avete lavorato duramente per stare accanto a tutta la cittadinanza bisognosa di aiuto. Quei giorni ci sembrano lontani, ma ancora oggi l’emergenza è reale. Sono convinto che ce la faremo e sono cosciente che il vostro aiuto è stato, è e sarà determinante. Oggi, infatti, l’attenzione va rivolta verso altre situazioni: non solo l’ambito lavorativo e scolastico, ma anche quello legato agli assembramenti nei locali, nei giardini pubblici, nei supermercati. Una vostra parola autorevole, qualora vi troviate in situazioni simili, può continuare ad aiutare».

Al termine della cerimonia, il Sindaco, il Comandante f.f. della Polizia Locale e l’Assessore Possidoni hanno consegnato al personale presente i nastrini di merito da appuntare sulle divise, proprio in ragione del grande impegno messo in atto durante l’emergenza Covid-19. Gli stessi saranno consegnati anche ai restanti componenti del Corpo.

Articolo precedenteCirceo, campagna piccoli gesti grandi crimini: -53% abbandono mozziconi sigarette
Articolo successivoCelebrazioni della Polizia di Roma Capitale in onore di San Sebastiano