Morto il presidente del Parlamento europeo David Sassoli: aveva 65 anni

21
Foto Roberto Monaldo / LaPresse 03-07-2019 Strasburgo Politica Sessione plenaria del Parlamento Europeo - Elezione del Presidente Nella foto David Sassoli Photo Roberto Monaldo / LaPresse 03-07-2019 Strasbourg (France) David Sassoli elected President of the European Parliament In the pic David Sassoli

(MeridianaNotizie) Roma, 11 gennaio 2022 – Il presidente del Parlamento europeo, David Maria Sassoli, si è spento questa notte, 11 gennaio, presso il Centro di Riferimento oncologico di Aviano (Pordenone), dove era ricoverato dal 26 dicembre per complicazioni dovute a una disfunzione del sistema immunitario. Membro del gruppo dei Socialisti e Democratici (S&D), di cui fa parte il Pd italiano, Sassoli era stato eletto tre volte deputato al Parlamento europeo.
In precedenza era stato un noto giornalista e cronista televisivo. Nel 2004 era stato eletto presidente dell’Associazione della Stampa Romana, e nel 2007 era diventato vicedirettore del TG1 della Rai. Nel 2009, David Sassoli aveva iniziato la sua carriera politica entrando a far parte del neonato Partito Democratico, per il quale si presentò e fu eletto al Parlamento Europeo nella circoscrizione per il Centro Italia. Dopo essere stato capodelegazione del Pd nel gruppo europarlamentare S&D, Sassoli venne rieletto eurodeputato nel 2014. In questa sua seconda legislatura, l’Aula lo elesse vicepresidente del Parlamento europeo.

Nel 2019, al suo terzo mandato, Sassoli fu eletto alla guida del Parlamento europeo. Nel suo discorso inaugurale da presidente, Sassoli sottolineò soprattutto l’urgenza di agire per contrastare il cambiamento climatico, la necessità di una politica più vicina ai bisogni dei cittadini e in particolare dei giovani, l’importanza di rafforzare la democrazia parlamentare e di promuovere i valori europei.

Alla sua famiglia, ai suoi collaboratori, a Luca e Tiziana vanno le condoglianze della nostra redazione.

Articolo precedenteA Pomezia uno sportello della protezione civile N.O.A.L. grazie all’associazionismo locale
Articolo successivoSassoli. Paolo Capone, Leader UGL: “Politico di grande spessore. Perdita incolmabile per il Paese”