Tricolore, Assotutela: “Un inno alla nostra Bandiera. Buon 225esimo compleanno”

26

“Raccolgaci un’unica bandiera, una speme: di fonderci insieme, già l’ora suonò”. Queste solenni, e poco conosciute parole, compongono il testo del ‘Canto degli italiani’, più noto in seguito come Inno di Mameli, musicato da Michele Novaro, oggi noto come ‘Fratelli d’Italia’. “Questo richiamo alla bandiera italiana – attacca Michel Maritato, presidente di AssoTutela – è un monito per tutti noi, nel giorno in cui il Tricolore compie 225 anni. Goffredo Mameli, è stato un poeta e patriota italiano tra le figure più famose del Risorgimento. Per la Patria morì a soli 21 anni, combattendo sul Gianicolo nel 1849 con l’esercito di Garibaldi, in seguito a una ferita infetta che si procurò durante la difesa della Repubblica Romana. Non ancora ventenne compose il Canto per questo oggi, 7 gennaio 2022, celebriamo la ricorrenza del nostro vessillo sul suo sepolcro al Verano. Un appuntamento a cui chiamiamo tutti coloro che pongono in primo piano i valori fondanti della nostra Nazione”, dichiara il presidente. La celebrazione dedicata alla bandiera fu istituita per legge, la 671 del 31 dicembre 1996 e Maritato ne sottolinea il valore simbolico. “Come scrisse D’Azeglio ‘sia opera di tutti fondarne il culto’ – commenta – per questo, sosteniamo con forza la conoscenza dei simboli che la bandiera incarna, raccomandandone lo studio nelle scuole, come d’altra parte prevede la stessa legge istitutiva della ricorrenza del 7 gennaio. Un sano insegnamento della nostra storia e dell’educazione civica dovrebbe essere a fondamento di una società civile con tutti i crismi”, conclude il presidente.

Articolo precedenteIniziano le grandi opere per Frascati. Si parte con via Regina Margherita il 10 gennaio
Articolo successivoA Sabaudia rientro a scuola in sicurezza, test gratuiti per gli alunni nelle farmacie e davanti le scuole