Scacchi in Tour apre le porte all’Ucraina

26

L’Associazione Sportiva Dilettantistica Scacchi in Tour si rende disponibile ad accogliere nelle proprie sedi di gioco nei comuni di Lanuvio, Marino, Albano Laziale e Genzano, i bambini e i ragazzi rifugiati ucraini, arrivati in Italia dalle zone di guerra.

Pensiamo che il linguaggio internazionale degli scacchi possa essere un ottimo strumento di integrazione e socializzazione utile a favorire attraverso lo sport l’inserimento dei giovani rifugiati nella nostra comunità.

I nostri ospiti potranno partecipare alle giornate di gioco libero e ai nostri corsi di scacchi in maniera COMPLETAMENTE GRATUITA grazie alla collaborazione dei Soci e degli Insegnanti della nostra Associazione.

Potete contattarci telefonicamente ai numeri 3492722435/3803591786 oppure scriverci su Messenger, Facebook, Instagram e all’indirizzo e-mail scacchiintour@gmail.com

Articolo precedenteAlzabandiera con i militari al “Santa Barbara” di Anzio
Articolo successivoAriccia, al via la campagna di informazione per favorire l’utilizzo del futuro centro del riuso ed per il miglioramento della qualità dei rifiuti raccolti in maniera differenziata.