“Innovazione e sostenibilità al servizio della persona e dello sviluppo tecnologico, sociale ed economico del sistema-Paese”

56

Domani, Lunedì 21 marzo, alle ore 10.00, presso la Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani, a Roma, si terrà l’evento “Innovazione e sostenibilità al servizio della persona e dello sviluppo tecnologico, sociale ed economico del sistema-Paese”, organizzato dal Campus Bio-Medico SpA, eccellenza all’avanguardia in ambito scientifico, che ingloba Policlinico e Università.

Si parlerà di salute, sostenibilità, ambiente, innovazione e formazione, sfide che il Campus Bio-Medico SpA, attraverso le proprie strutture di didattica, ricerca e assistenza, intende affrontare con logica di sistema e collaborazione, per continuare ad essere al servizio del Paese.

Al convegno prenderanno parte Enrico Giovannini, Ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili; Federico Freni, Sottosegretario al Ministero dell’Economia e delle Finanze; Vannia Gava, Sottosegretario al Ministero della Transizione ecologica; Francesco Battistoni, Sottosegretario al Ministero dell’Agricoltura; Maria Chiara Carrozza, Presidente Consiglio Nazionale Ricerche; Giuseppe Garofano, Presidente Associazione Campus Bio-Medico; Carlo Tosti, Presidente Università e Policlinico Campus Bio-Medico; Eugenio Guglielmelli, Prorettore Ricerca Università Campus Bio-Medico; Barbara Funari, Assessore Politiche sociali e Salute di Roma Capitale.

L’evento, è patrocinato dal Ministero della Transizione Ecologica, dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (Mipaaf), dalla Regione Lazio e dal Comune di Roma Capitale.

L’incontro si potrà seguire in diretta streaming al seguente sito web del Senato:

http://webtv.senato.it

Articolo precedenteSerie A. Roma-Lazio non è mai solo una gara di calcio…è l’occasione per affermare: “siamo noi i più forti!!!”
Articolo successivoSERIE A. ROMA-LAZIO 3-0. BIANCOCELESTI MAI IN PARTITA…DOPPIETTA DI ABRAHAM POI LA CHIUDE PELLEGRINI SU PUNIZIONE