Lazio, Palozzi(Cambiamo): “Case comunità non facciano fine case della salute”

11

“Negli scorsi giorni abbiamo assistito agli annunci trionfalistici del presidente Zingaretti in merito alla costituzione delle cosiddette case di comunità, grazie ai fondi Pnrr, al fine di potenziare la sanità territoriale della nostra Regione. Un obiettivo molto importante, che ci auguriamo possa concretizzarsi in tempi concreti e mirati anche e soprattutto per tutelare finalmente il diritto alla salute dei cittadini del Lazio. I precedenti zingarettiani, tuttavia, non fanno ben sperare: come non dimenticare ad esempio il flop delle case della salute, alcune realizzate, mentre altre rimaste nel cassetto dei sogni, nonostante promesse e annunci. La speranza che sa di sollecitazione istituzionale, stavolta, è che la giunta regionale, memore dei suoi fallimenti in tema sanitario, non ripeta gli errori del passato e investa al meglio i milioni di euro del Pnrr per la creazione delle case di comunità, su cui preannuncio la presentazione di una interrogazione ad hoc in merito a programmazione e tempistiche”.
Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio e responsabile nazionale Organizzazione di Cambiamo con Toti, Adriano Palozzi.

Articolo precedenteTor San Lorenzo, al via i lavori per la nuova piazza Falcone e Borsellino
Articolo successivoPensione di invalidità per amianto: ancora pochi giorni per presentare la domanda