Rifiuti, Palozzi(Cambiamo): “A Roma i nodi vengono al pettine”

33

“Dopo il sequestro preventivo della discarica di Albano Laziale, su cui da tempo sollecitiamo la chiusura definitiva, a Roma la situazione della gestione rifiuti preoccupa e non poco con i primi quadranti della città, a quanto si legge sulla stampa, che cominciano a subire ritardi nella raccolta dell’immondizia. Difficoltà e disservizi che dimostrano quanto sia precario il sistema rifiuti nella Capitale e quanto l’azione della giunta Gualtieri in materia ambientale sia purtroppo tutta fumo e niente arrosto. Insomma, come volevasi dimostrare, i nodi stanno venendo al pettine, caro sindaco: auspichiamo che il Campidoglio e Ama stiano vagliando un piano decisamente più concreto e mirato al fine di evitare qualsiasi ipotesi di nuova emergenza rifiuti”.
Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio e responsabile nazionale Organizzazione di Cambiamo con Toti, Adriano Palozzi.

Articolo precedenteUcraina, Caramanica(REA): “Speranza incomprensibile su divieto ingresso animali. Riveda decisione”
Articolo successivoSanità, martedì 29 l’inaugurazione  del nuovo Ufficio Postale al Campus Bio-Medico di Roma