Litorale: da Regione Lazio 450mila euro per manutenzione spiagge libere di Pomezia, Ardea, Nettuno e Anzio

83

(MeridianaNotizie) Roma, 14 aprile 2022 – Quattrocentocinquantamila euro per la valorizzazione e la promozione economica delle spiagge di Pomezia, Ardea, Nettuno e Anzio

Anche quest’anno abbiamo deciso, in vista della stagione balneare, di destinare 2.5 milioni e mezzo ai comuni del litorale laziale per migliorare la fruizione degli arenili liberi. Di questi 450mila euro andranno a tutelare uno dei tratti di costa più rinomati della nostra Regione. 

Il perdurare della situazione epidemiologica dovuta al Covid 19 determina una diffusa necessità di adottare misure per sostenere il tessuto economico e in particolare i comuni del litorale laziale che traggono parte del loro equilibrio economico finanziario e sociale dall’asset turistico balneare: penso a ristoranti, attività di ricezione turistica, bar, negozi. 

I fondi, ripartiti in base al numero dei residenti e dei metri lineari di arenile libero, serviranno a migliorare l’accesso alle spiagge libere, alla loro pulizia, all’igienizzazione e sanificazione degli ambienti e delle attrezzature. Per la guardiania e vigilanza lungo gli arenili e l’implementazione delle attività volte alla sicurezza della balneazione, dei pontili e delle aree di stazionamento.

Un intervento concreto per tutelare la nostra economia e le famiglie che fruiscono della nostra costa. 

In particolare i fondi saranno così ripartiti. Pomezia: 125mila euro. Ardea: 110mila euro. Anzio: 120mila euro. Nettuno: 81mila euro.

Lo dichiara la consigliera regionale del Pd Lazio, Michela Califano 

Articolo precedenteRoma, la polizia di Stato incontra i bambini ucraini arrivati in Italia e regala loro uova di cioccolato
Articolo successivoReddito di cittadinanza: Nel Lazio, Toscana, Marche, Sardegna e Umbria i carabinieri scoprono 955 irregolari dall’inizio del 2021