Nettuno, merenda e giochi al parco Palatucci per i bambini ucraini

27
(MeridianaNotizie) Nettuno, 22 aprile 2022 – Un pomeriggio di spensieratezza per permettere ai più piccoli di dimenticare gli orrori della guerra. Questo l’obiettivo dell’incontro organizzato per sabato 23 aprile alle ore 16 dal Garante per i diritti dell’Infanzia e Adolescenza del Comune di Nettuno, Maria Pia Baldo, all’interno del Parco Palatucci assieme ai bambini ucraini residenti ed ospitati sul territorio comunale. Un momento di convivialità reso possibile grazie al contributo del club Lions Roma Litorale Sud e del locale Gruppo scout Agesci, che offriranno ai ragazzi presenti una merenda e li intratterranno con dei giochi di gruppo. “Ad oggi – spiega Maria Pia Baldo – sono 32 i minori ucraini presenti sul nostro territorio, e con iniziative come questa vorremmo riuscire a donar loro un sorriso e iniziare un percorso di accoglienza ed integrazione che li possa far sentire parte integrante della nostra società”.
Articolo precedenteRifiuti, M5s-LcR: “Sinistra ecologista in maggioranza anche con termovalorizzatore?”
Articolo successivoSicurezza informatica, Presentato al Senato il Rapporto Censis-DeepCyber sulla Cybersicurezza in Italia