Salute, 8 e 9 aprile a Roma il X Congresso della I.S.Mu.L.T. (Italian Society of Muscles, Ligaments and Tendons)

165

(MeridianaNotizie) Roma, Martedì 5 Aprile 2022. Si svolge a Roma, nei giorni 8 e 9 Aprile 2022, il X Congresso della I.S.Mu.L.T. (Italian Society of Muscles, Ligaments and Tendons), presieduta dal Prof. Nicola Maffulli, indicato dalla American Academy Orthopaedic Surgeons come il primo ortopedico al mondo e Professore ordinario di ortopedia e traumatologia all’Università di Salerno e alla Queen Mary University di Londra. 

La I.S.Mu.L.T. è l’unica società ad affrontare in modo scientifico lo studio dei tessuti molli dell’apparato muscolo scheletrico (ovvero muscoli, legamenti e tendini), con un approccio a 360° e da diversi punti vista, partendo delle cause che determinano il problema per giungere al trattamento, alla riabilitazione ed al reinserimento della persona nel proprio ambiente quotidiano.

Fanno parte della I.S.Mu.LT. ortopedici, fisiatri, biologi ingegneri biomedici per studi sperimentali, fisioterapisti, studenti e tutte quelle figure professionali coinvolte nella ricerca, nella cura conservativa, chirurgica e riabilitativa dei Muscoli, Legamenti e Tendini.

I temi che verranno affrontati durante il Congresso sono le nuove tecnologie nella cura di muscoli, legamenti e tendini, la medicina rigenerativa, la disabilità e l’importanza dello sport nel reinserimento della persona con disabilità nella società. Verranno presentate e discusse le nuove tecniche di chirurgia mini-invasiva, che garantiscono minori disagi ed un più rapido recupero postoperatorio per il paziente. Nella Conferenza Stampa odierna intervengono oltre al Prof. Maffulli, il Prof. Francesco Oliva, Professore Associato di Ortopedia e Traumatologia presso la Scuola Medica Salernitana a Salerno e Vicepresidente I.S.Mu.L.T.; il Dott. Alessio Giai Via, Ortopedico del San Camillo-Forlanini e Docente presso la Scuola di Specialità di Ortopedia e Traumatologia dell’Università di Tor Vergata di Roma e il Dott. Augusto Fusco, Docente e Medico specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione presso il Policlinico A. Gemelli di Roma.

Sport e Disabilità. I benefici della pratica sportiva” è il titolo scelto per la Conferenza Stampa del 10° Congresso I.S.Mu.L.T. L’occasione del 10° anniversario è particolarmente sentita e vede come ospite d’onore il Campione Paralimpico Marco Dolfin, medico ortopedico, che è tornato ad operare, dopo l’incidente che lo ha costretto sulla sedia a rotelle, grazie ad una carrozzina verticalizzabile, realizzata appositamente per lui, che gli ha permesso di tornare in sala operatoria.

Marco Dolfin ha così realizzato appieno la sua esistenza diventando un Campione dello Sport e della Vita, al punto da essere soprannominato nel libro sulla sua biografia “Iron Mark”.

L’esperienza di Marco Dolfin insegna che la disabilità non può essere un ostacolo alla realizzazione personale. La missione di Società scientifiche, come la I.S.Mu.L.T., è quella di mirare al superamento di tutte le difficoltà mediche in un approccio multidisciplinare, capace di rispondere alle domande, anche soprattutto dei pazienti, con l’obiettivo di far trovare loro il coraggio di integrarsi, nello sviluppo di una piena sicurezza di sé.

Il X° Congresso I.S.Mu.L.T. affronta in maniera diffusa il tema delle disabilità e l’importanza dello sport nel reinserimento della persona con disabilità nella società, tenendo conto delle problematiche che deve affrontare.

Articolo precedenteLanuvio, il 10 aprile si inaugura il Cantinone di Palazzo Colonna
Articolo successivoDl Ucraina. Bitti, UGL: “Ci aspettavamo di più, mancano risposte attese”