Teatro: la leggerezza di Dani Bra protagonista a Rocca Priora (Rm)

24
L’attore si esibirà stasera e domenica 3 aprile al Teatro Comunale “Le Fontanacce” in “Leggerissimo Me”, con un testo scritto e diretto da Maurizio Francabandiera.

arà la leggerezza a fare da protagonista per il weekend del Teatro Comunale “Le Fontanacce” di Rocca Priora (Rm). Stasera, sabato 2 e domenica 3 aprile, l’attore Dani Bra porta in scena lo spettacolo “Leggerissimo Me”, scritto con Maurizio Francabandiera, che cura anche la regia. Il montaggio fonico è a cura di Emanuele Puleio.

“Affitto un teatro, do al pubblico un live, lo spaparacchio sulla poltrona e il tutto senza telecomando, quello ce l’ho io, mi cambio canale, da solo!”.

Su per giù questo è il pensiero di Dani Bra, comico romano divenuto personaggio all’interno della trasmissione “S.C.Q.R.” (Sono Comici Questi Romani) e nei vari Lab. Zelig sparsi nella penisola.

Teatrante prestato al cabaret presenta la sua ultima creatura in chiave comica e non solo.

 

Lo spettacolo presentato lo scorso anno dal titolo “Wonder Bra”, forse, a detta di Dani, ha segnato la sua epoca “comicarola”. In “Leggerissimo me” ha voluto mettere in piedi uno show allergico a tutti i contenuti, la curiosità che fa da anticamera alla risata come è nel suo stile, uno show non giudicabile, dove le idee sono in eccesso pronte ad essere esibite al pubblico come nuove “BRAvate”.

 

Si spazia dal padre/marito vessato, al rapporto che si ha con un agente di viaggio, si mette a nudo una città come New York, amplifica la sua romanità e si ridimensiona l’Europa Unita, fantasia dei politicanti di turno, si vede il mondo dietro una transenna, si critica la non credibilità televisiva. E mentre tutto questo accade, si instaura una presa diretta col pubblico.

Monologhista, cantante, fantasista, intrattenitore, in “Leggerissimo me” Dani Bra non cerca di cucir pezze al vestito delle “cabarettate” ma prova a mettergli l’abito più elegante.

Articolo precedenteSERIE A. LAZIO-SASSUOLO. IL TECNICO BIANCOCELESTE, DOPO LA DELUSIONE NEL DERBY, VUOLE UNA REAZIONE IMPORTANTE DAI SUOI
Articolo successivoGiornata mondiale dell’Autismo: Struggente il racconto che Eleonora Daniele fa del fratello autistico Luigi.