LAZIO, GIANNINI (LEGA): PRESENTATA PROPOSTA LEGGE PER SEMPLIFICARE PROCEDURE AMMINISTRATIVE MEDICI E ODONTOIATRI 

23

“La proposta di legge presentata, nata dalle centinaia di segnalazioni raccolte dall’Ordine dei Medici e Odontoiatri di Roma e provincia nonchè dalle più rappresentative associazioni sindacali, mira a rendere più agevoli gli adempimenti burocratici che debbono assolvere, nell’ambito della propria attività sanitaria, i liberi professionisti”. E’ quanto dichiara Daniele Giannini, consigliere regionale della Lega. “Alcune norme introdotte nel ‘collegato’ dello scorso anno – prosegue – hanno bloccato l’apertura di nuove strutture sanitarie e hanno complicato la vita ai titolari di quelle esistenti. In particolare si sono allungati i tempi per realizzare le opere edili nei locali, il rinnovo del titolo autorizzativo, che prima avveniva ogni cinque anni, ora si deve effettuare annualmente e, come se non bastasse, va trasmesso ogni sei mesi alla Regione un report sul personale assunto nei relativi studi medici e odontoiatri in regime autorizzativo. Da qui la necessità dell’iniziativa legislativa tesa ad allentare la morsa degli obblighi amministrativi a cui sono sottoposti gli operatori del settore”. “Il testo depositato, che non prevede oneri finanziari a carico del bilancio regionale, avrà pertanto l’obiettivo di semplificare le procedure per venire incontro agli utenti che disporranno di più servizi sanitari sul territorio, stimolare gli investimenti e creare nuova occupazione.

Articolo precedenteLazio, Assotutela lancia l’allarme: “Morìa di medici di famiglia. Che dice la Regione?”
Articolo successivoGROTTAFERRATA, ANDREOTTI: GRAZIE A NOSTRA AMMINISTRAZIONE FINALMENTE C’E’ LA CASA DELL’ACQUA ACEA A PRATONE