ROMA, PALOZZI(CAMBIAMO-ITALIA AL CENTRO): “NON E’ CITTA’ A MISURA DI CITTADINO”

13

“Roma si conferma una città assolutamente non a misura di cittadino. Lo dimostrano impietosamente le denunce mediatiche e le preoccupanti segnalazioni, provenienti da comitati e associazioni come l’Uici, l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti. Dalla questione buche ai marciapiedi colabrodo, dal caos monopattini ai cassonetti in mezzo alla strada, sono tante le problematiche e le criticità irrisolte, che attanagliano sistematicamente la mobilità cittadina. Siamo coscienti che il rilancio di questo comparto sia complesso e articolato ma auspichiamo che il Campidoglio e il sindaco Gualtieri possano lavorare con maggior impegno e concretezza per l’abbattimento delle barriere architettoniche, investendo risorse appropriate e adottando interventi efficaci ed efficienti”.

Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio ed esponente nazionale di Cambiamo- Italia al Centro, Adriano Palozzi.

Articolo precedenteSalone del Risparmio. Moreno Zani, Tendercapital: “Urge piano europeo per calmierare prezzi energia”
Articolo successivoLavoro. Paolo Capone, Leader UGL: “Reintrodurre voucher contro il lavoro nero per rilanciare occupazione”