Ostia, bandi spiagge. Falconi: “Sentenza del TAR annulla il bando del M5S e rende merito alla nostra azione”

35
(MeridianaNotiziw) Roma, 1 giugno 2022 – Il Presidente del X Municipio, Mario Falconi, interviene sulla sentenza del TAR che impone l’annullamento dei bandi scritti due anni fa dalla giunta 5 stelle in quanto illegittimi nei limiti e nei termini. Il TAR del Lazio, Seconda Sezione, ha annullato le gare d’appalto lanciate due anni fa dal X Municipio a gestione pentastellata per l’affidamento delle concessioni demaniali.

 

“Per molto, troppo tempo, abbiamo dovuto ascoltare insinuazioni infondate e attacchi ingiustificati a causa del nostro intervento sui bandi della giunta Di Pillo, finalmente il TAR fa chiarezza e ci dà ragione. La Determina Dirigenziale ereditata dalla precedente amministrazione era evidentemente fallace, impossibile da porre in esecuzione e portatrice di conseguenze negative per l’interesse della cittadinanza e del Municipio stesso.”

 

“Prendiamo in seria considerazione il tema delle concessioni demaniali ed il loro risvolto sociale ed economico sul nostro territorio, il nostro era un atto dovuto verso cittadini e imprese. In assenza di un Piano di Utilizzazione degli Arenili rilasciato dalla precedente amministrazione stiamo facendo il possibile per colmare tali mancanze burocratiche e dare finalmente seguito alle normative nazionali e sovranazionali” – Conclude il Presidente del Municipio X Mario Falconi.
Articolo precedenteGROTTAFERRATA,LUCIANO ANDREOTTI: OTTIMA NOTIZIA SOSTEGNO REALE AGRICOLTURA CAPODARCO
Articolo successivoCivitavecchia, dalla Regione arriva autorizzazione per il Biodigestore. Fratelli d’Italia alza la voce