OSTIA, 27 GIUGNO 2022, QUINTA EDIZIONE “FLAVIO COCANARI”

42

Consegna delle borse di studio a studenti meritevoli e volenterosi che vivono situazioni di svantaggio sociale

Lunedi 27 giugno p.v., nella sala Consiliare del X Municipio, in via Claudio 1 ad Ostia Lido di Roma, si svolgerà la V Edizione della consegna Borse di Studio “Flavio Cocanari” a studenti meritevoli e volenterosi , che vivono situazioni economiche –sociali difficili e impegnative.

Da ormai alcuni anni l’Associazione “Flavio Cocanari” (quest’anno con l’Ass. Francescana Aiuti alle Nazioni), si prefigge di aiutare ragazzi segnalati dalle scuole e dai servizi sociali, in nome ed in ricordo di Flavio che dedicò parte della sua vita, affinché si potesse parlare di reale integrazione sociale e lavorativa delle persone più fragili.

Durante l’evento saranno presenti i ragazzi, le famiglie, le scuole interessate, i responsabili politici, i dirigenti, gli operatori sociali e alcune Associazioni.

Le Associazioni presenti che interverranno, brevemente, ad illustrare il loro lavoro nelle e per le scuole, saranno:

  • Affabulazione;
  • Cheiron;
  • I.N.S.E.U. Istituto Nazionale di Studi dell’Esperienza Umana;
  • Centro per la vita;
  • Save the Children;
  • Comunità di St. Egidio.

Ognuna di queste è espressione particolare del proprio lavoro dedicato all’integrazione, alla lotta alla dispersione scolastica, al sostegno dei minori e delle famiglie, alla promozione di una cittadinanza attiva e consapevole e alla diffusione della cultura tra i giovani.

Per l’Ass. I.N.S.E.U., parlerà la Dott.ssa Cristina Franceschi, Presidente della Commissione Scientifica della stessa Associazione, sulla metodica da lei ideata e portata avanti con “Ragazzi in marcia” (ex Giovani Solidali) nelle scuole, per ragazzi tra i 9 e i 18 anni.

Per l’occasione porterà i saluti del Presidente il Dott. Massimo Catalucci che, per impegni pregressi, non potrà essere presente, ma che da anni supporta , condivide e diffonde con lei nelle scuole detto metodo.

Articolo precedenteIncontro UGL su Infrastrutture. Paolo Capone, Leader UGL: “Reti per lo sviluppo strategico del Paese” 
Articolo successivoPRIDE, BALDASSARRE (LEGA): BENE IL SINDACO LATINI, LA LEGA DI TERNI RISTABILISCE LE PRIORITÀ