Infrastrutture. Paolo Capone, Leader UGL: “Necessarie nuove opere per favorire occupazione e commercio”

16

Infrastrutture. Paolo Capone, Leader UGL: “Necessarie nuove opere per favorire occupazione e commercio”

(MeridianaNotizie) Roma, 17 giugno 2022 – “La realizzazione di nuove infrastrutture, il rafforzamento e la manutenzione di quelle esistenti rappresenta una delle sfide più urgenti per garantire una effettiva ripresa e sviluppo del Paese, con l’obiettivo di incentivare anche gli scambi economici. In tal senso, all’interno del Pnrr sono previsti investimenti senza precedenti fino a 64 miliardi di euro per il settore. Risorse preziose che il Governo deve saper gestire per favorire la circolazione delle merci, eliminare il gap fra Nord e Sud e incoraggiare la creazione di nuovi posti lavoro. Al riguardo, martedì 21 giugno, alle ore 10.30, presso l’Hotel Nazionale in Piazza Montecitorio a Roma, l’UGL ha promosso un incontro dal titolo ‘Reti per lo sviluppo. L’interconnessione sostenibile’ per discutere del ruolo strategico delle infrastrutture per il rilancio del Paese, anche a livello internazionale”. Lo ha dichiarato in una nota Paolo Capone Segretario Generale dell’UGL, in merito al dibattito sull’attuazione del Pnrr e sulla realizzazione di nuove opere infrastrutturali.

Articolo precedenteEVENTI, TORNA ARICCIA DA AMARE: IL 22 LUGLIO ARRIVA SIMONE CRISTICCHI
Articolo successivoUmbria Pride, Baldassarre (Lega): no a propaganda anti-famiglia, giù le mani da bambini