Ardea, il Nuova Florida Calcio chiama la città: “Non ci lasciate più soli”

97
(MeridianaNotizie) Ardea, 25 luglio 2022 – Parte il 25 luglio la 4a stagione consecutiva in Serie D per la squadra Biancorossa! Si comincia con la preparazione atletica in vista della prima uscita ufficiale con la Coppa Italia ad agosto e poi dell’inizio del Campionato data fissata il 4 Settembre. E per la prima volta lancia un comunicato alla città.
La società alza la voce e invita il Paese a partecipare, è inconcepibile che l’unica squadra che ad Ardea milita nella 4a serie Italiana non abbia un seguito con quasi 50.000 abitanti, la domenica non si riesce a riempire una tribuna di 500 posti! stiamo parlando del 1% dei cittadini!! Siamo stufi e se continuerà così ci troveremo costretti a migrare altrove. Sono parole dure di sconforto le nostre dette con la speranza che la gente capisca e si rendesse conto di quello che ha vicino, una realtà sportiva che negli ultimi anni l’ha vista trionfare ovunque, portando a livello Nazionale il nome di Ardea in alto.
Una società di Calcio che per Ardea ha dato molto, e vorrà continuare a farlo, ma ad una condizione, avere al suo fianco i cittadini. Questa società oltre ad avere un importante prima squadra ricordiamoci che costruisce giornalmente il futuro dei bambini e dei ragazzi togliendoli dalla strada, educandoli con lo sport sano senza mai scendere a compromessi con nessuno ma facendo valere sempre il merito sportivo e non fare distinzioni di nessun tipo. Lotta da sola dal 2005 partendo dalla terza categoria, vincendo campionati su campionati e anche una coppa Italia, tra l’altro i primi 8 anni di esistenza senza un campo dove giocare, nel 2013 finalmente ha a disposizione un campo da gioco il Campo sportivo “Comunale Marco Mazzucchi” che era abbandonato da anni, era in uno stato pietoso per via dello sciacallaggio che subì da parte di ignoti non essendo più custodito, l’ha risanato a tal punto che attualmente gli addetti ai lavori lo chiamano “Stadio Marco Mazzucchi” e non più campo! Ha dimostrato di poter far Calcio, lanciando atleti anzi calciatori nei professionisti, uno in primis Daniele Iacoponi dal Nuova Florida all’Arezzo e attualmente al Parma in Serie B, ma come Simone D’uffizi alla Viterbese, Valerio Minnocci All’ Hellas Verona, e tanti altri, piccoli alla As Roma, alla Lazio, e questo è solo un 10% di quello che questa società attua e programma, ed è proprio quel 10% che chiede alla gente di Ardea.
Non ci lasciate più soli, noi ovunque andiamo vi portiamo con noi, perché ogni nostra vittoria e ogni nostra sconfitta è sempre collegata a l’intero paese. La serie D è un Campionato importante dove partecipano società blasonate nate 100 anni fà, ex società che hanno militato nelle categorie di serie C, serie B, e alcune anche in serie A, che hanno un seguito importante visto la loro lunga storia, ed ecco il punto cruciale che pensiamo sia ora di costruire, si la storia, se mai inizieremo a rapportarci tra società e Paese e se mai frequenterete lo “Stadio Marco Mazzucchi” mai avremo una storia se non sportiva nostra e magari tra 100 anni, ma noi vogliamo che inizi e che sia condivisa da tutti voi. Siamo consapevoli che Ardea è un Paese dove con gli anni si sono perse le radici delle persone, non c’è appartenenza perché la maggior parte dei residente ha radici altrove venendo da altre Città, altri Paesi, siamo consapevoli ma lo siamo anche sui numeri dei censiti, secondo noi basta avere la voglia e farvi venire l’entusiasmo di seguirci, siamo pronti a essere giudicati nel bene e nel male ma con l’intenzione di cominciare. Vi aspettiamo fiduciosi per farci conoscere e magari innamorare.
Articolo precedenteArdea, al domus Danae il concerto del più grande sassofonista contemporaneo: Claude Delangle
Articolo successivoPalestrina, carabinieri arrestano a Napoli autore di furto in danno di anziana