Litorale, mala movida: 5 persone denunciate e altre segnalate

16

(MeridianaNotizie) Roma, 26 luglio 2022 – I Carabinieri di Ostia hanno intensificato i servizi di prevenzione e repressione dei reati nei luoghi in cui si concentra la vita notturna, attuando un vasto dispositivo di controllo con la collaborazione dei colleghi dei Nuclei Ispettorato del Lavoro ed Antisofisticazione e Sanità di Roma. L’operazione ha consentito la denuncia in stato di libertà di 5 soggetti.

Nel corso della serata, i Carabinieri hanno sottoposto a controllo un 20enne del posto, già noto alle forze dell’ordine e precedentemente sottoposto alla misura dell’avviso orale, mentre si trovava alla guida di una Smart privo della patente di guida già revocatagli. Nel corso degli accertamenti, è stato anche trovato in possesso di un’ingente somma di denaro occultata all’interno del mezzo e della quale non ha saputo giustificare la provenienza. Il denaro è stato sequestrato in attesa di accertarne la provenienza mentre il 20enne è stato denunciato per guida senza patente e ricettazione.

Un altro giovane, residente a Terracina, è stato invece deferito in stato di libertà per porto armi o di oggetti atti ad offendere perché trovato in possesso di un coltello a serramanico che gli è stato immediatamente sequestrato.

Nel corso di predisposti posti di controllo alla circolazione, i Carabinieri hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza altre 3 persone, mentre altre 5 sono state segnalate amministrativamente per la medesima infrazione.

Infine, nell’ambito delle attività di verifica svolte presso gli esercizi del litorale, i Carabinieri di Ostia hanno controllato alcuni stabilimenti balneari, riscontrando irregolarità a livello sanitario, l’impiego di lavoratori “in nero” e l’installazione abusiva di sistemi interni di videosorveglianza senza la preventiva e obbligatoria autorizzazione dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro. In tale contesto sono state elevate sanzioni amministrative per oltre 16.000 euro.

Articolo precedenteArdea, auto si ribalta su viale Gorizia: uomo trasferito all’ospedale in elisoccorso
Articolo successivoLANUVIO, AL VIA IL PROGETTO “ADOTTA UN ALBERO”