Nettuno, coltivazione di sostanze stupefacenti: arrestato 61enne

43

 I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Anzio hanno arrestato in flagranza un cittadino italiano di 61 anni, già con precedenti, gravemente indiziato di coltivazione di sostanze stupefacenti.

I militari al termine di un’attività informativa hanno fatto scattare una perquisizione presso il domicilio dell’uomo, dove hanno rinvenuto 36 piante di cannabis di altezza compresa tra 100 e 150 cm, del peso complessivo di circa 8 kg e circa 4 g di marijuana già essiccata.

Il 61enne, che risulta percettore del reddito di cittadinanza, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa rito direttissimo.

Articolo precedenteRoma: degrado, illegalità e abusivismo da Termini a San Pietro passando per il Colosseo
Articolo successivoChora Media e ADR presentano Tuned, Il podcast per scoprire come evolve il futuro degli aeroporti attraverso la lente dell’innovazione