Palestrina, carabinieri arrestano a Napoli autore di furto in danno di anziana

62

(MeridianaNotizie) Roma, 25 luglio 2022 – Si comunica, nel rispetto dei diritti degli indagati (da ritenersi presunti innocenti in considerazione dell’attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) e al fine di garantire il diritto di cronaca costituzionalmente garantito, che. i Carabinieri della Compagnia di Palestrina (RM), hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Tivoli nei confronti di un uomo di origine partenopea di anni 42, resosi responsabile di furto aggravato ai danni di una anziana donna. Il fatto era accaduto a Genazzano (RM) nello scorso mese di maggio, quando l’uomo, spacciandosi per un lontano parente esperto in arte orafa, aveva convinto la vittima a riporre tutti i monili d’oro in suo possesso, all’interno di una salviettina con del liquido al fine di pulirli. Non appena la donna si allontanava per prendere un bicchiere d’acqua richiesto dal presunto parente, questo afferrava la salviettina con all’interno gli oggetti d’oro e si allontanava facendo perdere le proprie tracce. Le indagini condotte dai Carabinieri, permettevano, tramite visione dei sistemi di videosorveglianza, di individuare dapprima l’autovettura a lui riconducibile e successivamente l’autore del reato che veniva successivamente riconosciuto dalla vittima. L’uomo veniva quindi condotto agli arresti domiciliari a disposizione dell’A.G…

Articolo precedenteArdea, il Nuova Florida Calcio chiama la città: “Non ci lasciate più soli”
Articolo successivoCodacons su Dl aiuti no a bonus da 200 euro