Roma, Assotutela: “Fiamme nel palazzo occupato: verificare la sicurezza”

8

“Incendio lunedì 25 luglio in un palazzo occupato in viale Erminio Spalla a Roma, zona Ardeatina. A far scattare l’allarme un passante che alle 12.30 circa ha segnalato una nube di fumo uscire da una finestra laterale. Era tutto prevedibile e se l’amministrazione comunale non prende seri provvedimenti su tali realtà, di situazioni analoghe potremmo vederne ancora molte”. Lo dichiara il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato, che spiega: “Comprendiamo bene le difficoltà di famiglie senza casa ma non è tollerabile che per anni, cittadini disperati possano alloggiare in stabili privi di qualsiasi norma di sicurezza, con impianti improvvisati e fatiscenti, fornelli liberi, fili volanti e nessuna sorveglianza su eventuali focolai che, in tale situazione non è difficile si sviluppino. Come se di incendi ne avessimo pochi in questa estate rovente. Colgo l’occasione per ringraziare i vigili del fuoco, intervenuti prontamente con sei mezzi sul luogo del rogo, al primo piano del lato sinistro dell’edificio all’angolo con via Valentino Mazzola. Fortunatamente – aggiunge il presidente – non si registrano feriti, tranne tre persone visitate sul posto per aver inalato un po’ di fumo. Non vorremmo che a lungo andare, in realtà similari ci scappi il morto. Cosa aspetta l’amministrazione capitolina a intervenire? Almeno per verificare eventuali situazioni di pericolo, che crediamo non siano poche nelle numerose ‘occupazioni’ romane”, chiosa Maritato.

Articolo precedenteTor San Lorenzo, record di presenze da Emporio Abate per lo “Scarpa Day”
Articolo successivoIl Festival dell’archeologia. Storia Arte e Tradizioni Ai Colli Albani è un successo