Via Nazionale, lancia biciclette al centro strada: arrestato dalla Polizia Locale

29

(MeridianaNotizie) Roma, 29 luglio 2022 – Era completamente  fuori controllo, il cittadino di nazionalità ghanaese, di 28 anni che, ieri mattina su via Nazionale, è stato colto in flagrante dagli agenti del I Gruppo “Centro Storico” della Polizia Locale di Roma Capitale, mentre lanciava in mezzo alla strada, biciclette del servizio sharing.  La pattuglia si è subito avvicinata all’uomo, invitandolo alla calma e cercando di farlo desistere dal suo intento, ma il 28enne ha reagito con atteggiamenti aggressivi,  insultando e minacciando gli operanti, i quali lo hanno tratto in arresto. Le accuse nei suoi confronti vanno dalla resistenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale al rifiuto di declinare le proprie generalità. Accompagnato presso gli uffici di via della Greca, sono stati avviati nei confronti dell’uomo ulteriori accertamenti, tuttora in corso.

Articolo precedenteArdea, 14enne presa a pugni dal baby-bullo che denunciò
Articolo successivoArdea, emergenza roghi tossici: il Cdq Nuova California pronto a protestare in strada