Dl Aiuti Bis. Paolo Capone, Leader UGL: “Adottare misure strutturali per rilanciare i consumi”

10
“Gli oltre 14 miliardi di euro stanziati dal Governo nel nuovo Dl Aiuti Bis sono un passo importante nell’ottica di contenere l’impatto dell’inflazione su famiglie e imprese e sostenere la crescita, in quanto nelle prossime settimane si preannuncia una stagione complessa, in particolare per quanto riguarda le conseguenze del caro energia. È fondamentale, in questa fase, scongiurare il pericolo di una recessione che metterebbe in pericolo la tenuta sociale del Paese. Oltre alle misure volte a fronteggiare l’emergenza, come sindacato UGL, auspichiamo vengano adottate misure strutturali a partire dal taglio del cuneo fiscale per rilanciare i consumi delle famiglie.” Lo ha dichiarato Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL, in occasione dell’incontro fra il Presidente Draghi e i sindacati.
Articolo precedenteInaugurazione sede UGL a Vasto. Paolo Capone, Leader UGL: “Urgono politiche industriali per tutelare i livelli occupazionali”
Articolo successivoELEZIONI, CARAMANICA(REA): “SCENDIAMO IN CAMPO PER LA TUTELA DI ANIMALI E AMBIENTE”