Ius scholae, Baldassarre (Lega): cittadinanza non si regala. I problemi del paese sono altri

29

Roma, 2 lug – “Lo Ius Scholae proposto dai DEM è solo uno Ius Soli camuffato. La cittadinanza non si regala, ma si richiede alla fine di un percorso e al compimento della maggiore età. L’Italia è già esempio di democrazia, civiltà e accoglienza, essendo il Paese Ue che concede più cittadinanze. Non solo! Ai giovani stranieri che frequentano le scuole italiane sono già ora garantiti gli stessi diritti di qualunque altro studente. Quanto proposto dalla sinistra porta solo ad un sistema per la cittadinanza senza controlli. Non servono frasi fatte e slogan per raccogliere qualche voto in più alle prossime elezioni. Si pensi piuttosto ai problemi del Paese e delle famiglie per risollevarci dal periodo di crisi che stiamo affrontando.”

Così in una nota Simona Baldassarre, Europarlamentare e Responsabile Dipartimento Famiglia della Lega.

Articolo precedenteTor Bella Monaca, nuovo blitz antidroga dei carabinieri nelle piazze di spaccio
Articolo successivoGuidonia, arrestato dalla Polizia di Stato un uomo per furto aggravato