Casal Bruciato, dall’8 al 11 settembre TTS Street Food

13

(MeridianaNotizie) Roma, 25 agosto 2022 – Dal 08 al 11 settembre, per la prima volta in assoluto il quartiere Casal Bruciato ospiterà un grande evento dedicato allo street food. Per questa occasione oltre 20 Street Chef della flotta del format TTSFood renderanno Piazza Riccardo Balsamo Crivelli il più grande ristorante “on the road” mai realizzato. Posizionati a semi cerchio, affacciati sulla grande piazza pedonale, gli street chef si sfideranno tra padelle e fornelli creando la loro migliore ricetta. Per 4 giorni il IV Municipio diventerà capitale dello street food, dove verrà allestito il più grande ristorante sotto le stelle di Roma. Un’occasione da non perdere per una piacevole passeggiata alla ricerca del piatto più interessante. Relax e divertimento, comodamente seduti nei tavoli messi a disposizione, luci e colori in una location che regalerà momenti di spensieratezza e benessere. Musica e allestimento illuminotecnico creeranno un’atmosfera unica dove le parole d’ordine saranno buon cibo di qualità e sano divertimento. Il villaggio aprirà alle ore 17:00 dove potrete iniziare con ottimi aperitivi, spritz, mojito e cuba libre accompagnati da ottima musica e fritti caldi, per poi cercare il piatto che più vi stuzzica l’appetito.

COSA TROVERETE?

Gli street-chef, proporranno ricette provenienti da diverse regioni Italiane, ma anche cucine estere: Hamburger goumet (frollatura Dry Aged); panini con Scottona sfilacciata cotta 24 ore a bassa temperatura; Cartocci di pesce fritto, panini con tonno, salmone e pesce spada. Dall’Abruzzo arrosticini di pecora alla brace. Dalla Puglia, bombette di Cisternino, puccia con polpo arrosto e burrata, focaccia barese appena sfornata. Da Roma il mitico carciofo alla giudia e non potrà mancherà sua maestà la porchetta, ma in versione gourmet. Dalle Marche olive e cremini ascolani. Dalla Sicilia, cannoli, arancine, pane e panelle, sfincione, pane ca meusa e salsiccia catanese; Una nuova versione di pizza fritta con polpette al sugo, pollo e peperoni, broccoletti e salsiccia e tante altre versioni, anche dolce.

CUCINE DAL MONDO…

Le proposte internazionali del nostro menù potrebbero davvero stupirvi! Come nelle vere steak house americane, potrete gustare uno slow smoked BBQ con costine di maiale, chicken wings, pulled pork e molto altro. Dal Messico nachos, burritos, tacos e margarita. Dal Vietnam, portiamo il vero street food vietnamita con padthai, bùn xào, gyoza, gàchiên, gỏicuốn, tômchiên. Per attraccare poi in Spagna assaporando la vera Paella Valenciana, cotta nelle tradizionali padellone, accompagnata da sangria artigianale. Dal Brasile hamburger e spade di Picanha alla brace accompagnata con salse originali.

PER GLI AMANTI DEL DOLCE…

Per i più golosi, bombe e ciambelle calde, tiramisù espresso, paste sfornate e farcite al momento, maritozzi con la panna, cheesecake home-made e delizie al pistacchio. Cannoli e cremolati siciliani e tante altre dolci sorprese.

E DA BERE…?

In esclusiva per il TTS Food, dal più antico birrificio artigianale bavarese arriva la birra firmata Landshuter Brauhaus, birra Cruda non filtrata, una vera eccellenza.

Inoltre, il chiringuito di Bollicine, proporrà ottimi aperitivi a base di prosecco, frutta e ottimi cocktail estivi.

Un’atmosfera colorata da mille lucine, giochi di luci e musica in cui poter gustare le nostre eccellenze “on the road” in perfetto stile TTSFood!

Saranno 4 giorni all’insegna del sano divertimento, un festival dedicato a tutti, grandi e piccini… e soprattutto ottimo cibo di strada.

Piazza riccardo Balsamo Crivelli – Roma

Giovedì 8 dalle 17:00 alle 24:00 Venerdì 9 dalle 17:00 alle 24:00 Sabato 10 dalle 17:00 alle 24:00 Domenica 11 dalle 17:00 alle 24:00 INGRESSO LIBERO!

Ricordiamo a tutti i partecipanti che all’interno dell’evento troverete gel igienizzante per mani e personale qualificato. Tutti i tavoli e gli spazi verranno igienizzati costantemente.

Articolo precedenteManziana, carabinieri arrestano un 50enne
Articolo successivoPomezia, case Ater: Lega Consumatori e Forza Italia chiedono ad Acea risposte su corretta manutenzione della rete idrica