Marino: la Polizia di Stato arresta due cittadini moldavi di 26 e 28 anni perché gravemente indiziati del reato di furto aggravato

7

(MeridianaNotizie) Marino, 2 agosto 2022 – Si comunica, nel rispetto dei diritti degli indagati (da ritenersi presunti innocenti in considerazione dell’attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) e al fine di garantire il diritto di cronaca costituzionalmente garantito che gli agenti del commissariato di Frascati hanno arrestato due ragazzi moldavi di 26 e 28 anni perché gravemente indiziati del reato di furto aggravato.

La notte scorsa i poliziotti, allertati dalla Sala Operativa, sono intervenuti a Marino per la segnalazione di un furto in atto su di un’autovettura parcheggiata in sosta. Ancora in strada, mentre si stavano dirigendo sul luogo del misfatto, gli agenti, grazie alla targa segnalata, hanno individuato immediatamente il mezzo appena rubato con all’interno due uomini.

Questi, avendo percepito di essere stati scoperti, hanno tentato di far perdere le loro tracce ma, dopo un breve inseguimento al volante, sono stati raggiunti e bloccati.

I due sono stati quindi arrestati e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ne ha convalidato l’arresto.

Articolo precedenteARDEA, GIORNATA DI PRESENTAZIONE DELL’AIPD E SENSIBILIZZAZIONE SULLA SINDROME DI DOWN
Articolo successivoEditoria. In edicola il nuovo numero di Prima Comunicazione di luglio-agosto 2022