Movida a Tivoli e Guidonia: una persona arrestata e due denunciate

72

Si comunica, nel rispetto dei diritti degli indagati (da ritenersi presunti innocenti in considerazione dell’attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) e al fine di garantire il diritto di cronaca costituzionalmente garantito, che i Carabinieri della Compagnia di Tivoli, nel corso di un servizio coordinato di controllo del territorio finalizzato al contrasto del fenomeno della c.d. “mala-movida” nonché a verificare il rispetto delle norme della circolazione stradale, con particolare riguardo al contrasto dell’abuso di alcool da parte dei giovani alla guida, hanno proceduto a rilevare numerose violazioni al codice della strada e all’esecuzione di una misura restrittiva della libertà personale.

Le numerose pattuglie dell’Arma impegnate sulle principali direttrici viarie e nelle piazze di Tivoli e Guidonia, hanno controllato circa 150 soggetti e 90 veicoli sottoponendo ad alcooltest diversi conducenti.

Nel corso delle attività, i militari, hanno tratto in arresto un 68enne Tiburtino, colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Rovigo, perché coinvolto in reati di violenza sessuale.  Lo stesso è stato tradotto in carcere dove dovrà scontare una pena pari a 2 anni di reclusione.

Un 30enne e un 22enne, invece, sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Tivoli, poiché alla guida con un tasso alcolemico superiore ai limiti previsti dalla legge.

Sono state elevate altresì, 7 sanzioni per violazioni al Codice della Strada.

Articolo precedenteRifiuti: Gualtieri finisce sul New York Times. Ciocchetti (FdI): pessima pubblicità per Roma, danni all’immagine e sul fronte del turismo
Articolo successivoRoma, arriva il Festival del cinema spagnolo e latinoamericano dal 6 al 12 ottobre