Pomezia, servizi sociali: al via a Campo Ascolano il progetto sperimentale Centro famiglia – Gioco Educativo “La Mongolfiera dei sogni”

20

(MeridianaNorizie) Pomezia, 30 agosto 2022 – Parte a Campo Ascolano, nel complesso Vilaggio Tognazzi, il progetto sperimentale Centro famiglia – Gioco Educativo “La Mongolfiera dei sogni”.

Sono aperte le iscrizioni al servizio mattutino Centro famiglia – Gioco Educativo, attivo dalle 08.30 alle 12.30 e rivolto ai bambini in età 18-36 mesi e al servizio ludoteca, attivo dalle ore 15.00 alle ore 18.00 e rivolto alla fascia di età 3-14 anni.

Le attività, organizzate in un bene sequestrato alla criminalità organizzata ristrutturato con un finanziamento regionale,  vengono erogate grazie ad un progetto del Comune di Pomezia dal valore di 95.000 Euro e si svolgeranno dal 1 ottobre 2022 al 31 luglio 2023 per la prima volta in forma completamente gratuita per la cittadinanza.

La prima fase del progetto sperimentale che si concluderà il 31 dicembre, necessario a comprendere le esigenze dell’utenza, prevede un calendario settimanale dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00.

Per tutte le informazioni: https://www.comune.pomezia.rm.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/7249

Articolo precedenteSanità, Assotutela: “Regione Lazio chiarisca su “cimitero del letto” a Ifo Regina Elena e San Gallicano”
Articolo successivoBollette, Codacons: in ultimo trimestre mazzata da + 241 euro a famiglia