Via del Tritone, ragazza in stato confusionale rischia di cadere dal quinto piano di un palazzo: salvata dalla polizia locale

20

È di poche ore fa l’intervento di una pattuglia della Polizia Locale in via del Tritone, dove all’altezza del civico 46, agenti del I Gruppo Centro, su segnalazione di un cittadino, sono intervenuti all’interno di un palazzo, salvando una ragazza che, in stato confusionale, era in procinto di cadere da un’altezza di più di 20 metri.La giovane, italiana di 22 anni, è stata bloccata un attimo prima che potesse sporgersi da una ringhiera che delimitava il pianerottolo dal cortile interno dello stabile, con il rischio imminente di cadere nel vuoto. La giovane è stata poi affidata al personale medico per le cure del caso. Sulla vicenda sono tuttora in corso ulteriori accertamenti.

Articolo precedenteFerragosto: sulle spiagge di Fondi vietati bivacchi e falò 
Articolo successivoNettuno, sicurezza: arriva l’ordinanza di ferragosto