CALCIO, ROMA: 5-0 ALLO SHAKTHAR DONETSK

21

(MeridianaNotizie) Roma, 8 agosto 2022 – In uno Olimpico esaurito la Roma batte lo Shakhtar Donetsk 5-0 nell’ultima amichevole del precampionato. A segno Pellegrini, Mancini, Zaniolo e Bove oltre all’autorete di Konoplya. Nel primo tempo Mourinho lascia in panchina Wijnaldum e schiera dal 1′ Pellegrini, Dybala, Zaniolo e Abraham. Con Matic in cabina di regia, Mou ha schierato Spinazzola al posto di Zalewski ancora infortunato. La prima rete è molto bella, con una giocata che ha visto protagonisti i gioielli dell’attacco: spunto di Zaniolo, tocco di Dybala, assist di Abraham e conclusione vincente di Pellegrini. Roma in pieno controllo del gioco. E primi sprazzi di Paulo Dybala che al 34′ si libera di un avversario con una magia e tenta il mancino sul secondo palo: Trubin è attento. Al 39′ si sveglia Zaniolo. Prima con un gran tiro dalla distanza che si stampa sul palo. Poi con un velo su assist di Abraham che permette a Gianluca Mancini di siglare la rete del 2-0. Nel primo minuto di recupero i giallorossi siglano il il 3-0: Matic recupera palla in zona offensiva e mette il pallone in area, Konoplya nel tentativo di anticipare Spinazzola beffa il proprio portiere. Nella ripresa girandola di cambi. Al minuto 59′ la Roma cala il poker con una rete di Zaniolo servito da El Shaarawy. Al 65′ esordio di Wijnaldum, incitato a gran voce da tutto lo stadio. All’87’ c’è spazio per il 5-0: contropiede di El Shaarawy e assist per Bove che non sbaglia a due passi dalla porta.

Articolo precedenteCENTROSINISTRA: “ARMATA BRANCALEONE”, PRONTA…ANZI NO!!! CALENDA ABBANDONA IL GRUPPO
Articolo successivoRoma, movida: Oltre 1200 le persone identificate e più di 500 i veicoli fermati