POMEZIA, REA: “QUALE DESTINO PER LA COLONIA FELINA DELL’ECOMOSTRO?”

26

“Mancano pochi giorni alla demolizione dell’eco mostro di Pomezia ed ancora non è chiara la sorte che toccherà ai circa 30 gatti presenti nella struttura e censiti come colonia felina” – dichiarano i coordinatori del Partito Rivoluzione Ecologista Animalista Monica Fasoli, Eliana Peperoni e Marzia Polito -. “La Deliberazione di Giunta n. 103 del 30/06/2021, che prevede la Riqualificazione urbana del centro di Torvaianica tramite l’acquisto all’asta e la successiva demolizione del manufatto ex Miramare Torvaianica srl ubicato in Piazza Ungheria, non menziona affatto la presenza della colonia felina stanziata proprio nel sito. Così come non vi è traccia alcuna di tale presenza nelle documentazioni amministrative che segue la Deliberazione. Dalle informazioni ottenute dai volontari della zona abbiamo saputo che il Comune di Pomezia ha realizzato una recinzione in località Selva dei Pini al fine di collocare “temporaneamente” i gatti della colonia che, tuttavia, non sono stati ancora recuperati nonostante sembri imminente la demolizione del manufatto. Abbiamo chiesto un incontro urgente con gli uffici competenti al fine di chiarire le modalità con cui il Comune di Pomezia intende agire sulle criticità evidenziate: i tempi per il prelevamento dei gatti, la “temporaneità” della loro collocazione e l’idoneità della struttura che andrà ad accoglierli. Ricordiamo” – continuano i coordinatori del Partito Rivoluzione Ecologista Animalista di cui è Segretario nazionale la Dottoressa Gabriella Caramanica – “che una serie di norme tutelano le colonie feline e che l’Amministrazione Locale ne è responsabile. Auspichiamo, quindi, un incontro urgente con i funzionari preposti al fine di aprire un dialogo costruttivo per chiarire la vicenda”, concludono nella nota, Monica Fasoli Coordinatore Regionale Lazio di Rivoluzione Ecologista Animalista, Eliana Peperoni Coordinatore Roma Provincia Rea e Marzia Polito, Coordinatore Ardea Rea

Articolo precedenteLazio, Assotutela: “Svendita case Ater, intervenga il governo”
Articolo successivoDL AIUTI: FOLGORI (FEOLI): ASSURDA NORMA CHE AUMENTA STIPENDIO DEI BUROCRATI