Corcolle, controlli presso un insediamento abusivo: denunciate 5 persone

20

(MeridianaNotizie) Roma, 17 settembre 2022 – In via Montottone, località Corcolle, ad esito di un servizio di controllo presso un insediamento abusivo mirato alla verifica di ogni forma di illegalità e al contrasto degli allacci abusivi alla rete idrica ed elettrica, i Carabinieri della Compagnia di Tivoli, unitamente ai colleghi del Gruppo Carabinieri Forestali di Roma e con la collaborazione di tecnici specializzati delle società “E-distribuzione” e “Acea Acqua Spa”, hanno denunciato a piede libero 5 persone.

Tre cittadini italiani, due donne e un uomo, sono stati deferiti perché sorpresi a rifornire un’abitazione con allacci abusivi alla rete idrica pubblica ed alla rete elettrica nazionale manomettendone i contatori. Il danno complessivo è in corso di quantificazione.

I Carabinieri hanno poi denunciato un cittadino romeno e un cittadino italiano, trovati in possesso di materiale di dubbia provenienza e altro provento di furto, denunciato presso la stazione dei Carabinieri di Castel Madama nel mese di agosto. La refurtiva – tra cui parti di impianti di climatizzazione, materiale edile e biciclette – è stata recuperata e riconsegnata all’avente diritto.

Infine, i Carabinieri hanno sanzionato, per complessivi 3.200 euro, un 54enne romeno sorpreso a trasportare rifiuti speciali non pericolosi senza la documentazione prevista.

Nel corso del servizio sono state identificate 40 persone.

Articolo precedenteCasilino, disposta la sospensione di un’attività commerciale con sanzioni pari a 84.000 euro
Articolo successivoLadispoli, dal 19 settembre riprendono gli interventi di sfalcio delle erbe interstiziali e pulizia delle strade