Prima Porta, fermato svuota cantine abusivo che agiva nel quadrante nord della Capitale: denunciato un 40enne.

33

(MeridianaNotizie) Roma, 24 settembre 2022 – Individuato e denunciato dalla Polizia Locale di Roma Capitale, XV Gruppo Cassia, l’uomo che, con il proprio furgone, si aggirava nel quadrante nord della Capitale, abbandonando rifiuti ingombranti in modo indiscriminato.

Le indagini sono partite a seguito di alcune segnalazioni di cittadini, corredate da specifiche immagini, che hanno fornito elementi utili agli agenti diretti dalla Dott.ssa Barbara Luciani, per il rintraccio del mezzo , trovato in sosta su strada privo di copertura assicurativa e per tale motivo posto sotto sequestro.
A seguito di ulteriori controlli è stato individuato il conducente che, portato presso gli uffici di via Caprilli, al termine degli accertamenti  è stato denunciato per i reati ambientali connessi alla gestione e trasporto illecito di rifiuti.
L’uomo era solito svolgere un’opera di raccolta e trasporto illegale di materiali, quali reti, materassi, mobilio, prelevati principalmente nelle zone tra Labaro e Prima Porta,  tramite un’attività abusiva di svuota cantine, per poi gettare il tutto in modo indiscriminato a bordo strada o nei cassonetti destinati alla raccolta dell’indifferenziato.
Ulteriori indagini sono tuttora in corso.
Articolo precedenteAnzio, 41enne accusato di tentato omicidio evade dai domiciliari: trasferito in carcere
Articolo successivoI BIOLOGI DEL “TARTALAZIO” TRASFERISCONO LE UOVA DELLE TARTARUGHE DALLA SPIAGGIA DI ARDEA AD UN INCUBATRICE DI MINTURNO (LT)