RESIDENCE-SOCIALE, SANTORI-PICONE (LEGA): VERGOGNOSA CHIUSURA LAMPO DEL RESIDENCE CASAL LUMBROSO

67

(MeridianaNotizie) Roma, 16 settembre 2022-Quello accaduto oggi rappresenta il fallimento di tutte le politiche abitative delle Amministrazioni 5S e PD. Con una vergognosa e urgente lettera si chiude la storia del Residence Casal Lumbroso. Ai nuclei familiari residenti un decennio fa si era promessa una casa popolare e oggi si chiede di uscire per un altro residence di emergenza alloggiativa, l’ennesimo. Le graduatorie sono bloccate da chi per anni ha tutelato, soprattutto dalla Regione Lazio, gli occupanti abusivi concedendo loro alloggi e protezione lasciando indietro chi ha sempre rispettato regole e aveva i criteri per avere una casa. Oggi a quest’ultimi si chiede un ulteriore sforzo, non sappiamo con quale coraggio, dignità e faccia. Abbiamo chiesto subito una commissione Trasparenza congiunta in Municipio XII e in Campidoglio per fare chiarezza su questa procedura, calata dall’alto senza preavviso e senza la minima coordinazione con le famiglie.

E’ quanto dichiarano in una nota Fabrizio Santori, consigliere capitolino della LEGA e Giovanni Picone, capogruppo della LEGA al Municipio XII.

Articolo precedenteSALUTE, PICCA (LEGA): “AI CASTELLI E SUL LITORALE MANCANO MEDICI E ZINGARETTI AFFITTA CAMICI BIANCHI PER I PS”
Articolo successivoCinque Sindaci per il Lago Albano di Castel Gandolfo: “È il momento di agire compatti”