Roma, rapina ai danni di un minimarket: arrestato 40enne

9

(MeridianaNotizie) Roma, 9 settembre 2022 – I Carabinieri della Stazione di Roma Casalbertone hanno arrestato un 40enne romano, già noto alle forze dell’ordine, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Roma il 6 settembre 2022, poiché gravemente indiziato di essere l’autore di una rapina, consumata lo scorso 25 agosto scorso, ai danni del dipendente di un minimarket in via Filippo Durantini.

Nel primo pomeriggio di quel giorno, infatti, i Carabinieri sono dovuti intervenire presso l’attività commerciale dove la vittima, 30enne del Bangladesh, aveva riferito che poco prima era stato costretto a consegnare il denaro contenuto nella cassa ad un uomo armato di coltello che lo aveva minacciato. Il soggetto era poi immediatamente fuggito a bordo di uno scooter di colore giallo.

Scattate le indagini, i Carabinieri, grazie all’attenta analisi delle immagini dei sistemi di videosorveglianza nei pressi del locale e lungo le vie di fuga, hanno individuato prima lo scooter, risultato a noleggio, ricostruendo il percorso grazie al GPS e poi sono risaliti al 40enne, riconosciuto anche dalla vittima mediante fascicolo fotografico.

L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari, come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria.

Articolo precedenteAlleanza Verdi-Sinistra, presentazione candidature a Latina
Articolo successivoDiscarica di Albano, il Tar non accoglie le richieste del Comune di Ardea