Vespa orientalis, attivo numero verde per segnalazioni di nidi e sciami

45

(MeridianaNotizie) Roma, 7 settembre 2022 – La Protezione Civile capitolina, di concerto con l’Assessorato all’Ambiente, ha messo a disposizione dei cittadini il numero verde 800 854 854 per le segnalazioni di presenza di sciami e nidi di vespa orientalis, imenottero proveniente dal Medio oriente e dal Madagascar ricomparso a Roma per le eccezionali condizioni meteorologiche estive, che sta creando un diffuso allarme tra la cittadinanza.

Il Dipartimento Tutela Ambientale e la Protezione Civile di Roma Capitale si sono attivate sin dai primi avvistamenti della vespa orientalis e per ogni segnalazione pervenuta sono stati eseguiti immediati sopralluoghi. Tuttavia le due strutture comunali hanno competenze esclusivamente su aree pubbliche quali strade, piazze, parchi, scuole, edifici ricompresi nel patrimonio di Roma Capitale, mentre per le aree e gli edifici privati la competenza degli interventi spetta ai proprietari e ai condomini. Il numero verde della Protezione Civile è infatti riservato alle emergenze di sua competenza: emergenze ambientali, meteorologiche, incendi e interventi di supporto sanitario.

Sin dall’inizio della comparsa della vespa in città, l’Assessorato all’Ambiente ha seguito costantemente l’andamento del fenomeno assicurando sopralluoghi tempestivi per ogni opportuna segnalazione. Inoltre, il Dipartimento Tutela Ambientale è in contatto con l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) per stabilire una collaborazione che garantisca il necessario supporto scientifico al monitoraggio e al contrasto della presenza della vespa orientalis.

Articolo precedenteRoma, avviso pubblico reperimento strutture ricettive di emergenza per la Protezione Civile
Articolo successivoTavolo del Decoro, partito il diserbo in tutti i Municipi