ARICCIA, DOMENICA 18 SETTEMBRE ULTIMO APPUNTAMENTO DELLA MANIFESTAZIONE “REGINA VIARUM”

46

La manifestazione itinerante Regina Viarum: una strada, tante culture conclude il suo percorso ad Ariccia, nel tratto del XVI Miglio della via Appia Antica. La manifestazione realizzata grazie al contributo della Regione Lazio è stata organizzata dall’Associazione Culturale Il Flauto Magico”, con la direzione artistica di Francesca Trenta e ha visto la partecipazione, insieme al comune di Ariccia, anche dei comuni di Velletri, Nemi, Genzano e Marino e la collaborazione della Direzione Regionale Musei Lazio. Tutto all’insegna dell’inclusione, abbattimento delle barriere per l’integrazione e la fruibilità dei luoghi anche a persone con disabilità, con traduzione LIS e come protagonisti anche gruppi artistici con disabilità.

L’ultimo appuntamento è per domenica 18 settembre dalle ore 17:30 al Parchetto Savelli – Chigi dove verrà messa in scena la performance “Piccoli Passi sulla Regina Viarum” uno spettacolo con narrazioni e racconti tradotti in LIS adatto ai bambini. Musiche a cura di MeRitmiRi.
A seguire si procederà con un’escursione archeologica a passo di danza e musica con i presenti sul percorso che va da Parchetto Chigi alla Sostruzione della via Appia, passando per Orto di mezzo e Porta Urbica.
All’evento, dove sarà presente anche la presidente dell’associazione Archeoclub Aricino Nemorense,l’ archeologa, museologa e guida ambientale escursionistica Maria Cristina Vincenti, parteciperanno i rappresentanti dell’amministrazione comunale di Ariccia.
Per informazioni la referente comunale del progetto la Dott.ssa Filomena Anna Russo frusso@comunediariccia.it ; cell. 3273277206

Articolo precedenteREALIZZAZIONE DI 360 NUOVI PUNTI LUCE PER ILLUMINARE LE STRADE DI ARDEA
Articolo successivoGalleria Pavoncelli bis. Raffaele Piemontese “porterà in Puglia 150 milioni di metri cubi di acqua all’anno”