DOMENICA 2 OTTOBRE 2022 È APPIA DAY ANCHE AD ARICCIA!

125

Il festival dell’Appia Antica Nasce nel 2016 grazie ad un gruppo di associazioni nazionali (https://www.appiaday.it/chi-siamo/ tra cui Touring Club Italiano e Legambiente), e del territorio tra cui Archeoclub Aricino Nemorense aps. Quest’anno dopo l’interruzione dovuta alla pandemia e si svolgerà di nuovo l’APPIA DAY da Roma a Brindisi con monumenti statali e comunali aperti, visite ed escursioni guidate, trekking, camminate, ciclotour, musica, mostre, spettacoli, rievocazioni storiche, attività per bambini, laboratori didattici, incontri itineranti. L’Appia Day è un’occasione per celebrare il fascino e l’incanto dell’Appia Antica unendo idealmente tante città e comunità locali. L’evento di Ariccia,  gratuito, è patrocinato da Italia Nostra Lazio e sarà organizzato in collaborazione con l’Archeoclub Aricino Nemorense aps.

Nel 2023 la Regina delle Vie sarà candidata a Patrimonio dell’Umanità e la manifestazione di quest’anno avrà come tema L’APPIA DAY ad Ariccia – aspettando la candidatura della Regina Viarum a Patrimonio dell’Unesco. A partire dalle ore 10:00 si svolgerà una escursione guidata lungo l’Appia Antica XVI miglio a cura di Maria Cristina Vincenti, archeologa e guida escursionistica ambientale. Durante il percorso sono previste riflessioni e letture a più voci che riguarderanno la consolare romana più famosa del mondo.

L’appuntamento è al Parcheggio Bernini al di sotto del Ponte Monumentale alle ore 10:00 (il parcheggio è gratuito). Raggiunta la “magnifica Sostruzione” o viadotto dell’Appia si risalirà lungo il clivus Virbius (via della Costa) per raggiungere la Piazza di Corte di Ariccia dove sarà possibile visitare la Locanda Martorelli-Museo del Grand Tour (visite didattiche a cura di Archeoclub Aricino Nemorense aps).

EVENTO GRATUITO MA NECESSARIA PRENOTAZIONE AI SEGUENTI CONTATTI: tel3883636502 (whatsapp); vincentimariacristina@virgilio.it; archeoclubaricia@alice.it

Articolo precedenteNIDIATA SULLA SPIAGGIA DI ARDEA: DUE NEONATE TARTARUGHE HANNO GIA’ PRESO IL MARE (VIDEO)
Articolo successivoPalestrina/Guidonia, contrasto alla combustione illecita di rifiuti: carabinieri arrestano 2 persone