ENERGIA, FOLGORI (FEOLI): GOVERNO FACCIA PRESTO SU NUOVO DL AIUTI

12

Agli italiani si prospetta un inverno difficile. Ai rincari di tutti i generi alimentari e di consumo prodotti dallinflazione generata dalla guerra in Ucraina che ha provocato un innalzamento dei costi di tutte le materie prime, si andranno sommando non solo i rincari mostruosi di energia elettrica e gas, ma anche la mutazione dello stile di vita. Si parla infatti in questi giorni di riscaldamento ridotto nelle case, docce più brevi, sospensione della modalità in stand-by delle televisioni. Il tutto mentre la Russia continua a minacciare lEuropa e lItalia di interrompere del tutto le forniture. Da settimane il governo ha promesso un nuovo decreto Aiuti per contenere gli effetti del caro-energia e per sostenere gli italiani. Se da un lato può essere considerata ragionevole la volontà dellesecutivo, sostenuta anche da ampi settori dellimpresa e della politica, di non fare nuovo debito e di non ricorrere, pertanto, allo scostamento di bilancio, non si capisce lattendismo nel varare un provvedimento fondamentale per milioni di famiglie e centinaia di migliaia di imprese. Sul nuovo decreto Aiuti non si può più aspettare, serve subito. Così come servono altri strumenti per sostenere imprese e famiglie, come una Cassa integrazione straordinaria come la Cassa Covid, un decreto Ristori per aiutare le categorie produttive che stanno subendo e subiranno i danni maggiori dai rincari energetici e la tassazione almeno al 40% dellextragettito prodotto dagli ingiustificati rincari energetici, una speculazione che sta arricchendo le aziende fornitrici e che pertanto va tassata in modo straordinario, così da recuperare quei miliardi di euro necessari a sostenere famiglie e imprese. Questo è quello che propongono i settori produttivi del Paese e, in particolare, quello dei trasporti e della logistica.

Lo dichiara in una nota Enrico Folgori, presidente di Feoli (Federazione Europea Operatori della Logistica Integrata) e chief strategy e market intelligence di Sic Europe, società leader nel settore della logistica integrata , dei trasporti e del facility management.

Roma, 7 Settembre 2022

Articolo precedenteREGIONE, PALOZZI(NOI MODERATI): “BANDO BONUS LAZIO KM0, MALE ZINGARETTI”
Articolo successivoTutela salute consumatori, Polizia Locale chiude negozio alimentare per gravi carenze igienico-sanitarie