MERCATI AGS: RENDINA FDI- CON CRISI BOLLETTE ENERGIA, MOLTE AGS COSTRETTE A CHIUDERE

96

Inaccettabile quello che accade in questo momento Storico, le AGS romane ( Mercati Rionali) non solo sono state lasciate sole, ad oggi non hanno ricevuto nessun aiuto concreto per gli anni 2021 e 2022 ( COVID), ma nell’ assurdo questa giunta non rispetta nemmeno le convenzioni stipulate con le AGS, richiedendo importi non dovuti. Oggi con L’ arrivo di bollette decuplicate, un inflazione vicina alle due cifre ed il crollo delle vendite, molte aziende e le AGS stesse non arriveranno alla fine dell’ anno Solare, la giunta di Roma Capitale ad oggi ha completamente lasciata sola questa categoria storica di commercianti Romani. Quanto dichiara in una nota il presidente del dipartimento Commercio Roma Capitale di Fratelli D’ ITALIA, Paolo Rendina

Articolo precedenteAgroalimentare, Assotutela: “Italia in crisi: salvare il comparto”
Articolo successivoLazio, Assotutela: “Svendita case Ater, intervenga il governo”