Il “Gladiatore” in Campidoglio: Russel Crowe premiato del titolo di Ambasciatore di Roma nel mondo

21

(MeridianaNotizie) Roma, 16 ottobre 2022 – Dal Colosseo al Campidoglio il passo è breve. Il gladiatore per eccellenza, Russel Crowe, premio Oscar per la celebre interpretazione nell’altrettanto celebre film del 2000, è salito due giorni fa sul colle capitolino per ricevere dalle mani del Sindaco Roberto Gualtieri una targa di ringraziamento al termine di una cerimonia che lo ha insignito del titolo di Ambasciatore di Roma nel mondo.

La star neozelandese, a Roma per presentare alla Festa del Cinema il suo secondo film da regista e dove riceverà un  Premio Speciale per i vent’anni di ‘Alice nella città’, è stato accolto da un lungo applauso dalla folla raccolta sulla piazza del Campidoglio. Dopo l’incontro con il Sindaco e il consueto affaccio dal balcone del suo studio si è svolta in aula Giulio Cesare la cerimonia vera e propria di consegna dell’onoreficienza.

Siamo davvero onorati – ha dichiarato Gualtieri – di ricevere un grande attore e un grande amante di Roma, un ambasciatore vivente che ha fatto tantissimo per far conoscere e amare la Capitale nel mondo“.

Nel corso della visita in Campidoglio “gli ho indicato il mio ufficio e gli ho dato il bentornato nel suo – ha aggiunto il Sindaco – riferendosi al ruolo di Massimo Decimo Meridio interpretato nel film di Ridley Scott.

Ho un profondo legame con questa città – ha sottolineato Crowe – Ho sempre apprezzato la generosità e la gentilezza che il popolo di Roma mi ha sempre dimostrato. Io sono sempre un ospite qui. Anche Massimo era un ospite, un emigrato, un otsider e voglio chiedere al signor sindaco di utilizzare la sua carica e la sua posizione per dimostrare questo al popolo di Roma e consentire tutto questo anche ai suoi ospiti

E ha concluso “Sarò sempre al servizio di Roma“.

Articolo precedenteLazio, Ecoitaliasolidale su Pontina: Finalmente stanno terminando i lavori
Articolo successivoSERIE A. LAZIO-UDINESE. BIG MATCH DI ALTA CLASSIFICA ALLO STADIO OLIMPICO DELLA CAPITALE