Lariano, sequestrati 56 chili di cannabis e circa 80 piante di canapa sativa: denunciate 2 persone dalla Guardia di Finanza

45

(MeridianaNotizie) Roma, 20 ottobre 2022 – I Finanzieri del Comando Provinciale di Roma hanno rinvenuto e sequestrato a Lariano 56 chilogrammi di marijuana e una piantagione di canapa sativa.

Le Fiamme Gialle della Compagnia di Colleferro hanno verificato che un’azienda agricola florovivaistica, formalmente dedita alla coltivazione della canapa sativa legale, commercializzava su siti internet infiorescenze, oli e resine di marijuana (cosiddetta light), la cui vendita è vietata, non rientrando tra i prodotti autorizzati dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali.

La perquisizione eseguita d’iniziativa presso l’azienda agricola ha consentito ai militari di sequestrare circa 56 chilogrammi di infiorescenze di marijuana già essiccata e pronta per essere commercializzata, nonché un’area adibita a piantagione di canapa sativa, all’interno della quale erano presenti circa 800 piante.

La droga sequestrata avrebbe fruttato circa 300 mila euro.

Il conseguente procedimento penale, instaurato presso la Procura della Repubblica di Velletri, si trova nella fase delle indagini preliminari e, in attesa di giudizio definitivo, vale la presunzione di non colpevolezza degli indagati.

L’operazione si inserisce nel più ampio dispositivo messo in atto dalla Guardia di Finanza della Capitale per il contrasto dei traffici illeciti.

Articolo precedenteIII Municipio, Quattromani – Battisti (M5S): “La maggioranza impari ad ascoltare i cittadini”
Articolo successivoTORNA IL MOJO ITALIA FESTIVAL “SMARTPHONE PROTAGONISTA DEL GIORNALISMO”