Magliana, controlli straordinari della Polizia di Stato: trovati in un minimarket più di un quintale di prodotti alimentari scaduti

13

(MeridianaNotizie) Roma, 24 ottobre 2022 – Nel quartiere Magliana la Polizia di Stato ha svolto un servizio straordinario dedicato al controllo del territorio, alla prevenzione dei reati predatori e alla verifica sugli esercizi commerciali.

Il servizio, coordinato dal personale del XI Distretto di P.S. San Paolo, è stato effettuato con la collaborazione di alcuni equipaggi del Reparto Prevenzione e Crimine Lazio e dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico.

Controllate 130 persone e 4 esercizi commerciali.

In questo ambito è stato verificato un minimarket nei pressi del quale alcune persone stavano consumando delle bevande alcoliche lì acquistate. Sono stati trovati circa 110 kg di generi alimentari – tra cui alcuni prodotti velocemente deperibili- scaduti. Detti prodotti, di concerto con la ASL competente, sono stati immediatamente distrutti. All’interno dell’esercizio commerciale era presente un dipendente non in regola con le norme sull’impiego al lavoro. Al titolare del minimarket sono state contestate sanzioni amministrative per circa 6 mila euro. Al termine degli accertamenti, viste anche le scarse condizioni igienico-sanitarie dei locali, è stato interessato il competente ufficio dell’ASL per i provvedimenti di specifica competenza.

Articolo precedenteRoma, continua l’attività di repressione dei reati predatori da parte della Polizia di Stato
Articolo successivoPiazza Bologna, controlli dei carabinieri durante la movida