Terracina, presentano documenti falsi per ottenere il reddito di cittadinanza: arrestati

43

(MeridianaNotizie) Terracina, 1 ottobre 2022 – Hanno esibito documenti contraffatti e si sono presentati all’ufficio postale centrale di Terracina per chiedere la carta valida per l’acquisizione del reddito di cittadinanza. Gli impiegati si sono insospettiti e hanno allertato immediatamente l’Arma dei carabinieri. Due persone, una donna di 25 anni e un uomo di 22, entrambe già note alle forze dell’ordine, sono state arrestate dai militari della compagnia di Terracina. I due giovani sono stati bloccati e dopo i dovuti accertamenti è stata disposta a loro carico la custodia nelle camere di sicurezza della caserma in attesa del rito direttissimo.  Sempre i carabinieri di Terracina hanno effettuato nei giorni scorsi un controllo in città nel corso della notte e durante il servizio hanno fermato un’auto con a bordo due ragazzi. Nell’abitacolo della vettura nascondevano un coltello lungo 21 centimetri, con lama di 9 centimetri. Il proprietario del veicolo è stato dunque denunciato alla procura della Repubblica.

Articolo precedenteTevere, in programma nuovi “parchi di affaccio”. Ecoitaliasolidale prosegue a proporre l’istituzione del Parco Nazionale”
Articolo successivoARICCIA, NUOVO ATTO VANDALICO AI DANNI DEL DEFIBRILLATORE PUBBLICO