TORNA IL MOJO ITALIA FESTIVAL “SMARTPHONE PROTAGONISTA DEL GIORNALISMO”

21

C’è tempo fino alle 24 di oggi per iscriversi ai corsi del Mojo Italia Festival, giunto alla sua quarta edizione. La manifestazione si terrà sabato 22 ottobre, dalle ore 10.00, a Roma presso la Città dell’Altra Economia a Testaccio e domenica 23 ottobre, online sulla piattaforma Zoom. L’evento è organizzato dall’Associazione Stampa Romana e dall’associazione Filmaker, con la collaborazione del Coris – La Sapienza. Il patrocinio è del Comune di Roma e della Regione Lazio.

L’evento è dedicato alla formazione professionale e divulgazione tecnologica con approfondimenti giornalistici. Il tema di questa edizione sarà l’utilizzo dello smartphone, che nei Paesi anglosassoni sta rivoluzionando il giornalismo audiovisivo e in Italia, già da alcuni anni, ha un forte impatto su social e sulle testate online. 

Sono in programma dei seminari formativi, che permetteranno agli iscritti all’Ordine dei Giornalisti di acquisire crediti deontologici e due contest, “Mobile journalism” e “Storytelling”, che prevedono entrambi l’impiego dello smartphone per raccontare storie e notizie.

Sabato 22 ottobre, alle ore 10.00, il giornalista Nico Piro, ideatore e direttore di Mojo Italia, terrà un corso su “Come lavorare dal fronte grazie al mobile journalism”, mentre Alessandro Guarasci e Simone Tedeschi si occuperanno di “LumaFusion, il software più friendly per montare su Ipad e IPhone”.

Alle ore 14.00 sono in programma i corsi “Come creare un podcast e distribuirlo” del giornalista Rai Gianni Lucarini e “I social e i video” di Pierluigi Grimaldi, social media strategist.

Infine, alle ore 17.00 si terranno due incontri: “Come realizzare video con i cellulari” tenuto da Enrico Farro, presidente dell’Associazione Nazionale Filmaker e Videomaker italiani e “Gli strumenti del videomaking e la cronaca. Giornalisti, programmisti registi, social media editor” a cura di Giuseppe Mennella e Simona Berterame, videomaker.

Domenica 23 ottobre il programma online sulla piattaforma Zoom prevede, dalle ore 9.30, il corso “Aumenta le visualizzazioni dei tuoi video con la SEO” di Fabrizio Arnone, fondatore della web agency Akama, durante il seminario sarà presentata anche la app per dirette e riprese Pyxie; e alle ore 13.00 “Kinemaster e come montare con i cellulari”, tenuto dalla scenografa, grafica e web designer Valentina Corona.

Sponsor del Festival sono Reel One, OverPress Media, Moondog Labs, Pyxie, LumaTouch, FiLMiC Pro, Dreamgrip e Ital Communications. 

Nel programma sono previsti anche due contest per video fatti con i cellulari, per i quali sono arrivati decine di prodotti da tutto il mondo. I premi saranno offerti da Moondog Labs, OverPress Media, Dreamgrip, FiLMiC Pro.

Dreamgrip offre uno sconto del 20% per acquisti sul proprio sito internet (www.dreamgrip.com), valido tra il 21 e il 24 ottobre, inserendo il promo code mojo2022

Per maggiori informazioni e per partecipare ai corsi consultare il sito web: http://www.mojoitalia.it

Articolo precedenteLariano, sequestrati 56 chili di cannabis e circa 80 piante di canapa sativa: denunciate 2 persone dalla Guardia di Finanza
Articolo successivoZoomarine, inizia la settimana di Halloween