Anzio,1500 dosi di hashish e 200 di cocaina sequestrate dalla Polizia di Stato

17

(MeridianaNotizie) Roma, 15 novembre 2022 – Si comunica, nel rispetto dei diritti dell’indagato (da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) e al fine di garantire il diritto di cronaca costituzionalmente garantito, che la Polizia di Stato ad Anzio –con le modalità di seguito descritte- ha arrestato un giovane perché gravemente indiziato del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli investigatori del commissariato Anzio/Nettuno, da sempre impegnati nel contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti sul loro territorio, nell’ambito di una serrata attività di indagine, hanno fatto una serie di accertamenti ed appostamenti nella zona di Anzio Colonia. Proprio durante uno di questi servizi hanno controllato un 22enne già gravato da alcuni precedenti specifici di polizia. I poliziotti hanno scoperto che lo stesso aveva la disponibilità di un appartamento in una via vicina a quella dove era stato fermato. Proprio perquisendo quest’abitazione gli agenti hanno trovato 2 panetti di “fumo”, alcuni grammi di cocaina, della sostanza c.d. da taglio ed altro materiale utile al confezionamento delle singole dosi di stupefacente. Dalla successiva perizia sulla droga sequestrata è emerso che erano ricavabili più di 1500 dosi di hashish e 209 dosi di cocaina.

Il giovane è stato arrestato e la mattina successiva è stato condotto dinanzi al GIP del Tribunale di Velletri; lo stesso Giudice, dopo aver convalidato l’operato della Polizia Giudiziaria, ha imposto al 22enne la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Articolo precedenteA Lanuvio cambia la Polizia Locale
Articolo successivoRoma, commissariamento Ater: Flash mob di protesta di Fratelli d’Italia