Roma: Cibi scaduti, mancata esposizione dei prezzi e vendita di alcol fuori orario. Minimarket sanzionato dalla Polizia di Roma Capitale

42

(MeridianaNotizie) Roma, 10 novembre 2022 – Sono della tarda serata di ieri i controlli eseguiti dal V Gruppo Prenestino della Polizia di Roma Capitale alle attività di vicinato del territorio. Gli agenti hanno scorto un minimarket che vendeva alcol oltre l’orario consentito. Da ulteriori verifiche all’interno dell’esercizio è emerso che il titolare del negozio vendeva al pubblico cibi scaduti e non esponeva i prezzi dei prodotti.  Per tale ragione il responsabile è stato sanzionato per oltre 5 mila euro. Gli operanti hanno poi contattato la Asl di zona per segnalare ulteriori irregolarità dal punto di vista igienico sanitario degli alimenti trovati sugli scaffali, puntualmente posti sotto sequestro,  in quanto riportanti  una data per la consumazione già superata.

Articolo precedenteSERIE A. LAZIO-MONZA. PER SARRI UN ATTACCO DA COSTRUIRE. OUT ZACCAGNI MA IMMOBILE TORNA IN PANCHINA
Articolo successivoAutovelox a Roma, controlli della Polizia di Roma Capitale: negli ultimi due giorni oltre 21.000 controlli e 1087 sanzioni